03 settembre 2012

Marmellata di fichi d'India


E rieccomi qui a scrivere sul blog dopo delle lunghe e rilassanti vacanze! 
Un pò di mare e un pò di montagna ci volevano proprio prima di ricominciare!
Salutare la mia città, gli amici e l'aria vacanziera mi lascia sempre un pò di malinconia ma le vacanze finiscono e bisogna sempre trovare qualcosa di positivo, in questo caso la mia nota positiva è ritrovarmi nella mia amata Bologna con tempo brutto e aria fresca, quello che mi serve per ricominciare!

Quest'estate ho deciso di ritornare al mare dalle mie parti, sul Gargano, precisamente a Vieste, un posto meraviglioso, se non lo avete mai visto vi consiglio di farlo. Oltre ad essere un posto incantevole è anche terra di fichi d'India. Così ho deciso di riaprire il blog con una bella marmellata.

Cosa ci serve:
  • 1 chilo di fichi d'india
  • 500 gr di zucchero
  • un cucchiaio di cannella
Preparazione: Pulite i Fichi d'india con dei guanti facendo molta attenzione alle spine. Tagliateli e cubetti e metteteli in una pentola sul fuoco. Portate ad ebollizione fino a quando tutti i fichi d'india non avranno la consistenza di una purea. A questo punto toglieteli dal fuoco e passateli al setaccio per eliminare i semi.
Rimettete la polpa nella pentola e aggiungete lo zucchero e lasciate bollire per 40 minuti. Passati, versate la marmellata nei barattoli, chiudeteli e capovolgeteli a testa in giù.


2 commenti:

  1. brava la mia sorellina!
    evviva il Gargano!!!

    RispondiElimina
  2. favolosa, peccato che non famigliarità con i fichi d'india

    RispondiElimina