19 dicembre 2011

Tiramisù


Oggi vi lascio una ricettina al volo, senza perdermi in chiacchiere, tanto è così golosa che si commenta da sola :)!
E' una versione del Tiramisù di Montersino, il guru della pasticceria di cui vi ho già parlato, che io ho leggermente modificato a mio gusto! Nella sua ricetta lui utilizza il pan di spagna, io che invece su alcune cose sono tradizionalista, preferisco usare i savoiardi.


Cosa ci serve (è una dose abbondante che può essere dimezzata)):
  • 175 gr di tuorli
  • 340 gr di zucchero
  • 100 gr di acqua
  • 500 gr di panna
  • 500 gr di mascarpone
  • 400 gr di savoiardi
  • 3 caffettiere da quattro tazze di caffè
  • 50 gr di cacao
Procedimento: Per prima cosa pastorizzare le uova: in un pentolino fate sciogliere lo zucchero con l'acqua e portatelo alla temperatura di 121 gradi (controllando con un termometro da cucina). Nel frattempo montate leggermente i tuorli. Quando lo zuccherò avrà raggiunto la temperatura ottimale, versatelo a filo nelle uova e continuate a sbattere fin quando non saranno fredde.
Montate insieme la panna e il mascarpone e aggiungetevi le uova, un pò alla volta. Ora stabilizzate il composto così ottenuto in frigo, per una quindicina di minuti e nel frattempo preparate la bagna con il caffè.
Non vi resta che comporre il Tiramisù: bagnate i savoiardi e disponeteli sulla pirofila, poi versate un pò di crema e stendetela bene sui savoiardi, spolverate con un pò di cacao e continuate in questo modo fin quando non avrete finito gli ingredienti.


2 commenti:

  1. oddio, sto bavando!!! non è giusto! dovevi aspettare meeeeee!!!

    RispondiElimina
  2. @almalu's: quando vieni ne preparo un altro :)!

    RispondiElimina