14 dicembre 2011

Mezzelune ai piselli con pomodorini, pancetta e pinoli


Ieri mi è venuta voglia di "mettere le mani in pasta" e ho deciso di preparare delle mezzelune con ripieno di piselli e ricotta.

E' incredibile quanto mi rilassi preparare la pasta fatta in casa, anche se ieri la mia macchinetta ha deciso di fare i capricci e faceva un rumore assordante (avevo paura che i vicini di casa salissero con le mazze :P!)

Anche il gatto di casa, Muffin, non sembrava essere molto felice della macchina infernale visto che, tanto per cambiare, avrebbe gradito fare un sonnellino!!



Procedimento:

Per prima cosa cuocete i piselli: fate un soffritto con della cipolla, unite i piselli e poi aggiungete dell'acqua e fateli cuocere per una quindicina di min. Adesso versate i piselli nel mixer e quando saranno una pasta cremosa uniteli alla ricotta, aggiungete del sale e del pepe e tenete il composto da parte. 
Passate adesso alla preparazione della pasta: disponete la farina a fontana su di un tavoliere e unite nel centro l’uovo, amalgamate un po’ con le mani e poi unite l’acqua, poco alla volta, continuando ad impastare fino a quando non avrete un composto calloso ed asciutto. Dopo aver impastato tutto, create una panetta e lasciatela a riposo per mezz’ora.
Tagliate dalla panetta una pallina di pasta abbastanza grande e passatela nella macchinetta a spessore 1(quello più largo) per 5-6 volte (ripiegandola a metà ogni volta) fin quando non diventa liscia; poi passatela una volta sola con spessore 3 e una volta ancora con spessore 5.
Adesso posatela sulla spianatoia e con un coppa pasta tondo tagliate dei cerchi, riempiteli con un cucchiaino di ripieno (non troppo pieno altrimenti sarà difficile chiuderli) e chiudeteli delicatamente facendo un pò di pressione.


Ora preparate il sugo:
In una padella fate soffriggere la pancetta senza aggiungere olio. Lavate e tagliate i pomodorini e in un'altra padella fate un soffritto con della cipolla, quando questa sarà dorata, versate i pomodorini e fate cuocere per qualche minuto, aggiungete poi la pancetta e, a fine cottura, i pinoli.
Fate bollire dell’acqua e salatela. Versate le mezzelune e, con una schiumarola, toglietele dall'acqua man mano che arrivano a galla. Impiattate e condite con il sugo.

2 commenti:

  1. ma ocme fai a non ingrassare con tutte queste cose? nella lista per Babbo ho messo la macchinetta per la pasta, chissà che non mi arrivi così finalmente provo anch'io!!
    Il sugo mi sembra un'idea ottima anche per le pennette (compere)
    Jessica

    RispondiElimina
  2. Uh che voglia....proverò senz'altro a farli: anche a me fare la pasta in casa rilassa molto...e con le feste alle porte, ci sarà bisogno di relax!

    RispondiElimina