13 dicembre 2012

Mostaccioli

Purtroppo in questi giorni non sempre riesco a preparare cose buone da postare sul blog visto che sono quasi sempre fuori casa! Ma dato che le feste natalizie si stanno avvicinando oggi ho deciso di lasciarvi al volo la ricetta dei Mostaccioli, dei dolci che in Puglia prepariamo per il Natale.
Sono un dolce a base di vincotto, scorze di limone, arancia e mandarino, quindi vi lascio immaginare il loro delizioso profumo.

Cosa vi servirà (Per una ventina di biscotti):

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di mandorle tostate e tritate grossolanamente
  • 50 gr di olio
  • 40 gr di cacao amaro
  • uva sultanina (a piacere)
  • cioccolato fondente (a piacere)
  • cannella (a piacere)
  • scorze di arancia, mandarino e limone (io ho utilizzato la buccia di 2 mandarini, 2 arance e due limoni)
  • ammoniaca per biscotti (poco meno di una bustina)
  • vincotto, quanto basta per rendere l'impasto morbido
  • cioccolato fondente da copertura
Preriscaldate il forno a 170°. Impastate la farina con le mandorle, lo zucchero, il cacao amaro, il cioccolato tritato grossolanamente, la cannella,  le varie scorze grattugiate;  poi unite l'olio, il vincotto e l'ammoniaca per dolci e mescolate il tutto, unendo del vincotto se necessario, fino ad ottenere un impasto morbido. Stendete l'impasto con un matterello dell'altezza di circa un cm (non preoccupatevi se è molto morbido e difficile da lavorare, infarinate le mani e stendetene poco alla volta) e ricavatene dei rombi con l'aiuto di un tagliabiscotti. Posate i biscotti su una teglia coperta di carta da forno e infornate a 170° per circa 15 minuti.
Una volta sfornati i biscotti lasciateli raffreddare, nel frattempo sciogliete del cioccolato da copertura a bagno maria e poi bagnate la parte superiore nel cioccolato.



21 commenti:

  1. Ciao :) Anche qui a Napoli si fanno ma non saprei dirti se la ricetta è uguale perché non li ho mai fatti... I tuoi sono bellissimi e molto golosi, complimenti! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  2. La Puglia in quanto a dolci natalizi sa farsi rispettare!!!
    PS: come sono riuscite la pettole? un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si decisamente :)!!! pettole buonissime!! un abbraccio a te!!

      Elimina
  3. Buonissimiii da rifare. Baci cara.

    RispondiElimina
  4. Ma sei pugliese anche tu!!! Siamo dappertutto :D Sono la vergogna della nostra regione, sai che non li ho mai assaggiati? Non so neanche se li ho mai visti, in realtà non vado matta per i dolci di Natale (meno male, per la dieta!). Quest'anno ci starò attenta :) sembrano davvero deliziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, sono di foggia!! io in generale non amo i dolci natalizi perchè c'è quasi sempre la cannella (che detesto) però in questi ci sono talmente tante altre cose che l'odore della cannella viene coperto!!

      Elimina
  5. ma quanto sono buoniiii!!! mi piacciono moltissimo i dolci
    di natale con il vincotto!! questi non ricordo di averli mai assaggiati, ricordo le cartellate, e una sorta di tortello ricoperto di zucchero con un ripieno dolce. voglio proprio provarli!! già immagino il delizioso profumo :)
    graziee

    RispondiElimina
  6. ciao cara! da noi si chiamano susumelle e non vivendo più in calabria, mi mancano terribilmente!splendidi i tuoi dolcetti...complimenti!

    RispondiElimina
  7. Questi biscotti mi piacciono tantissimo, li ho mangiati in Abruzzo dove li fanno con il mosto. I tuoi hanno un aspetto stupendo...che voglia! Ciao!

    RispondiElimina
  8. Orca miseria!!!Che dolci da urlo!..e che foto hai fatto???..la voglio anche io la scritta NOEL con la lana bianca morbidosa...bellissima!!!!
    Brava, brava, brava!!! ^-^ Roberta

    RispondiElimina
  9. Mai mangiati ma penso che siano una vera delizia!

    RispondiElimina
  10. chissà che bontà! peccato non poterle assaggiare.... sono allergica alle mandorle e pensare che mi piacciono molto :( buona serata :)
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potresti sostituire la mandorle con qualcos'altro che puoi mangiare, magari dei pistacchi :) o anche elimanrle!!

      Elimina
  11. ecco da dove arrivava questo meraviglioso profumo..sono stupendi,allungo la manina:)

    RispondiElimina
  12. Mamma mia sono bellissimi i tuoi mostaccioli! Io li adorooo!
    Uffa..adesso li vedo in molti blog.... lo state facendo apposta???? ;)
    Non mi resta che prepararli..mi viene l'acquolina solo a vederli!
    I tuoi sono davvero perfetti e bellissimi. Complimenti!
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  13. Mia nonna li preparava sempre,mi piacciono tantissimo :-)

    RispondiElimina
  14. Fabiola che delizia ci hai preparato!!! Sono golosissimi, complimenti!!!
    Vieni a trovarmi quando puoi, che ho un regalo per te!
    bacioni
    Mari

    RispondiElimina
  15. Che gioia per gli occhi!!
    Ti faccio i complimenti anche per le foto perchè mi piacciono moltissimo.
    Un saluto
    Serena

    RispondiElimina
  16. Ero alla ricerca di una ricetta per i mostaccioli con il vincotto visto che quest'anno ho la fortuna di averlo e sono approdata nel posto giusto :) E' da tanto che voglio provarli e ora devo solo mettermi all'opera. Devono essere fantastici :)
    Piacere di conoscerti, mi aggiungo ai tuoi lettori. A presto e buona giornata

    RispondiElimina